MEDIAZIONE FAMILIARE - LA PROPOSTA DI CONCORDIA MEDIAZIONI

Incentivare la diffusione della mediazione familiare attraverso l'uso dello schema conosciuto della mediazione civile ex d.lgs 28/2010, oramai perfettamente acquisito dall'Avvocatura . Per avviare una mediazione familiare si usa la stessa modulistica della mediazione civile, occorre solo barrare la casella MEDIAZIONE VOLONTARIA  avente ad oggetto RAPPORTI DI FAMIGLIA . Nella sintesi dell'oggetto delle ragioni della pretesa, riassumere i punti principali che si vogliono portare al tavolo della mediazione (collocamento dei figli, assegnazione della casa familiare, mantenimento, scelte educative ecc.). La mediazione si svolgerà secondo uno schema funzionale ai bisogni delle parti e al raggiungimento degli obiettivi che le parti si prefisseranno di raggiungere. Mediatori familiari esperti e mediatori civili insieme per appianare il conflitto e costruire un confronto maturo e solidale.